Giordano: "Lazio deve giocare per lo Scudetto. Inzaghi meglio di Sarri e Conte"

18 feb 2020 14:30Calcio

L'ex attaccante Bruno Giordano ha parlato dei temi più importanti del momento a TMW Radio, durante Maracanà.

Che fine settimana è stato?
"Bellissimo con la vittoria della Lazio e la ripresa del Napoli. La Lazio ora ha il dovere di giocarsi il campionato fino all'ultimo".

Che ne pensi di Eriksen?
"E' un top player, piano piano si inserirà anche lui .E poi ora troverà la forma migliore. Ora ha un giocatore con talento e prima o poi sarà inserito in pianta stabile. Contro la Lazio mi ha sorpreso che Lautaro ha pensato solo a marcare Leiva. Per me è stato un errore, uno con il suo talento non deve fare solo quello. E la Lazio ne ha approfittato alla grande".

Chi ti sembra il tecnico più completo in Serie A?
"Inzaghi, anche per il materiale che ha e per le prospettive che aveva ad inizio stagione. L'Inter doveva essere l'antagonista maggiore e la Lazio ambiva ad un posto in Champions".

Cosa pensi di Sarri?
"Mi aspettavo molto di più. Se cambi un grande allenatore come Allegri per portare gioco e risultati, si doveva fare di più. La rosa non è adatta per lui? Per me può fare di tutto, tanti moduli. Conte all'Inter in pochi mesi ha fatto vedere le sue idee, certo che il calcio di Sarri è più difficile. Mi sembra che ancora non abbia idea di come voler giocare e con quali interpreti".


Massimo Brambati, Bruno Giordano e Massimo De Luca ospiti di Marco Piccari © registrazione di TMW Radio

Altre news

Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy